Contributi obbligatori 2020
Nessuna scadenza ad Aprile

La contribuzione obbligatoria 2020 (soggettivo e integrativo) sarà posta in pagamento dal prossimo mese di settembre.

Pertanto, non è prevista alcuna scadenza per aprile.

Il Consiglio di Amministrazione, infatti, a causa dell’emergenza sanitaria in corso, ha deliberato al riguardo quanto segue:

  • in favore di tutti i Consulenti del Lavoro: contribuzione 2020 da versare negli ultimi quattro mesi dell’anno, con inizio a settembre. Si può consultare qui il nuovo calendario degli adempimenti e dei versamenti 2020. ATTENZIONE: Coloro che intendessero avvantaggiarsi nei pagamenti, possono comunque effettuare prima di settembre versamenti spontanei in acconto.
  • in favore dei Consulenti del Lavoro aventi residenza, domicilio o sede operativa in uno dei Comuni della ex ‘zona rossa’: sospensione dei versamenti contributivi fino al 31 dicembre 2020.

In analogia, sono sospese fino al mese di settembre tutte le rateazioni in corso, per riscatto, ricongiunzione e per contribuzioni pregresse. Coloro che intendono, comunque, effettuare il versamento delle rate, devono utilizzare il modello F24, con le seguenti causali e relativi codici:
E055, Contribuzione pregressa
E059, Ricongiunzione
E060, Riscatto militare
E061, Riscatto laurea
E062, Riscatto praticantato