AVVISO DI SELEZIONE PERSONALE
Codice selezione DPB3122019

n.3 posizioni relative al profilo di IMPIEGATO AMMINISTRATIVO in Area Previdenza

  • Contratto di lavoro a tempo indeterminato;
  • Inquadramento al livello retributivo n.3 dell’area funzionale B del CCNL per i dipendenti degli Enti previdenziali privati;
  • Retribuzione tabellare annuale € 24.735,44);
  • Scadenza avviso 13/12/2019.

COMPETENZE RICHIESTE

Titolo di studio preferenziale: laurea in discipline giuridico-economiche

Descrizione delle attività da svolgere: Il candidato dovrà svolgere  attività amministrativa volta alla gestione delle posizioni contributive e all’istruttoria delle richieste di prestazioni previdenziali e assistenziali riguardanti gli iscritti all’ENPACL.

Descrizione delle competenze richieste:

Il candidato dovrà avere buona conoscenza dei meccanismi di funzionamento della previdenza obbligatoria, degli scopi statutari dell’ENPACL nonché dei requisiti di accesso alle prestazioni erogate dall’Ente.

Dovrà, inoltre, avere ottima capacità di utilizzo degli strumenti Office e buona capacità nell’utilizzo degli strumenti informatici in generale. In particolare, viene richiesta un’approfondita conoscenza degli applicativi MS Word e MS Excel. 

Infine, è richiesta l’attitudine a relazionarsi in modo positivo con le persone, sia colleghi dipendenti che Consulenti del Lavoro iscritti all’Ente, nonché un’ottima predisposizione per il lavoro in team.

 

Modalità di presentazione della candidatura

Le candidature per la selezione devono essere presentate, pena l’esclusione, unicamente attraverso la casella di posta elettronica selezionepersonale@enpacl.it dopo aver preso visione dell’informativa privacy presente nella sezione “lavora con noi” del sito www.enpacl.it

Alla mail di candidatura devono essere allegati:

  1. Domanda di partecipazione (scaricabile qui);
  2. Curriculum Vitae (CV), redatto in lingua italiana, rispettando gli standard del formato europeo, con espresso il consenso al trattamento dei dati personali e sensibili ai sensi del Regolamento U.E. 2016/679 (GDPR) e la dichiarazione di veridicità effettuata ai sensi e per gli effetti del citato D.P.R. 445/2000. Nel CV devono essere evidenti i requisiti formativi e professionali richiesti.
  3. Copia di un documento di riconoscimento in corso di validità

In caso di titoli di studio conseguiti all’estero deve essere allegata al CV la dichiarazione di equipollenza rilasciata dalla competente autorità.

La presentazione della domanda di partecipazione implica l’accettazione di tutte le norme del presente avviso.

Per ogni chiarimento inviare una mail all’indirizzo selezionepersonale@enpacl.it