Area Riservata
Servizi Enpacl Online
Gare e Fornitori
Fusione Enpacl/Rosalca srl
Assistenza sanitaria
Disponibilità Immobiliari
Menu
1 gennaio 2013
CNO
Rivista
 Contatti
PEC
Enpacl Card
Dicono di noi
Le convenzioni
  Ansa Ultime Notizie
  Corriere Sera News
  Comunicati del Governo
In primo piano

Giovedì 16 aprile scade il termine per il versamento della prima rata del contributo soggettivo dovuto all'Enpacl per l'anno 2015.
L'Ente non invia M.Av. cartacei. Di conseguenza, dovrai provvedere alla relativa generazione accedendo all'area riservata dei Servizi Enpacl on line, voce di menu "Contribuzione 2015".
Leggi tutto...>>

Con l'intento di agevolare la concessione di finanziamenti a favore dei propri iscritti, l'Ente ha stipulato con la Banca Popolare di Sondrio una convenzione, per l'erogazione di prestiti per qualsiasi finalità.
Al finanziamento, compreso tra 5.000,00 e 30.000,00 euro, sarà applicato il tasso nominale annuo variabile pari alla media mensile dell'Euribor tre mesi aumentata di 3 (tre) punti. Leggi tutto...>>

Nel continuo impegno di miglioramento dei servizi, l'Ente rende disponibili, tramite EMAPI, due nuovi servizi in favore degli iscritti, che riguardano:
• la presentazione on line delle richiesta di rimborso delle spese
• la possibilità di accedere al tariffario scontato presso il circuito delle strutture sanitarie convenzionate con Generali Italia, anche nel caso in cui le prestazioni non rientrino in copertura. Leggi tutto...>>

Hai periodi assicurativi da riscattare o da ricongiungere?

Vuoi conoscere l'onere dell'operazione?

Accedi alla tua area riservata e clicca sul bottone "Simulazioni e presentazione domande". Quindi, scegli l'opzione "Calcolo ricongiunzione" ovvero "Calcolo riscatto".Leggi tutto...>>

Acconti 2015
Da mercoledì 7 gennaio 2015 sino a martedì 18 agosto compreso, hai la possibilità di effettuare versamenti spontanei in acconto, a titolo di contribuzione obbligatoria 2015, senza la necessità di specificare la tipologia di contributo (soggettivo o integrativo). Per accedere all'apposita funzione clicca qui...>>  
Area Pensionati
I pensionati possono scaricare il proprio CUD 2015 (redditi da pensione ENPACL 2014) in formato elettronico, tramite accesso all'apposita funzione.  

Hai necessità di avere una attestazione di pagamento dei contributi versati all'Ente?
Puoi ottenerla in tempo reale.
Accedi ai servizi Enpacl on line ed entra nella tua area riservata.
Seleziona "ATTESTAZIONE PAGAMENTI" e scegli l'anno di contribuzione, dal 2008 al 2014 compreso.
Vuoi collegarti subito? Clicca qui.

L'ENPACL ha sottoscritto con l'Ente di Mutua Assistenza per i Professionisti Italiani (EMAPI) la copertura assicurativa Long Term Care (LTC), concepita a tutela dei Consulenti del Lavoro che, a seguito di malattia o infortunio, vengano a trovarsi in condizioni di non autosufficienza.

Leggi tutto...>>

Pensi che la pensione che ti erogherà l'ENPACL possa non essere adeguata alle tue aspettative?
Inizia già oggi a costruire la misura della tua pensione: integra i versamenti della contribuzione soggettiva e costituisci un personale ‘tesoretto' che si trasformerà in quota pensionistica.
Leggi tutto...>>

E' ancora possibile pagare le rate della contribuzione non corrisposta entro i termini di scadenza dell'anno 2014. Per effettuare i relativi versamenti, accedere ai Servizi Enpacl on line, nella sezione di menu "Contribuzione 2014" e scegliere se generare il/i M.Av. o avvalersi delle istruzioni per la compilazione del modello F24 ordinario.
Attenzione: l'Ente non invia M.Av. cartacei.
Leggi tutto...>>

Gli Istituti bancari interessati sono invitati a far pervenire all'ENPACL proposte di convenzione per la concessione di mutui ipotecari nonché di prestiti in favore degli iscritti all'Ente.

Le proposte, da presentare all'indirizzo  info@enpacl.it ovvero a info@enpacl-pec.it dovranno riportare:
Leggi tutto...>>

Rateazione dei debiti contributivi

Con l'approvazione ministeriale del "Regolamento per la rateazione dei debiti contributivi", deliberato dall'Assemblea dei Delegati nel giugno 2010, anche l'Enpacl può finalmente consentire...
Leggi tutto...>>
 
Agevolazioni riservate ai neo Iscritti e ai Pensionati
Il Regolamento di previdenza e assistenza prevede in favore dei neo iscritti con meno di 35 anni di età, per l'anno di iscrizione e per i quattro anni solari successivi, nonché in favore dei pensionati di vecchiaia, anzianità e vecchiaia anticipata, la possibilità di versare la contribuzione soggettiva nella misura del 6 per cento del reddito professionale. Per accedere all'apposita funzione clicca qui>>

L'Ente ha ricevuto l'approvazione Ministeriale della delibera assunta il 24 luglio 2014 dall'Assemblea dei delegati ENPACL, riguardante il Regolamento che disciplina le attività di sviluppo e sostegno all'esercizio della libera professione dei Consulente del lavoro, con particolare attenzione ai giovani associati.

Leggi tutto...>>

Dal 3 giugno 2014, a seguito della convenzione stipulata dall'Ente con l'Agenzia delle Entrate (AdE), hai la possibilità di pagare i contributi previdenziali dovuti all'Enpacl con il sistema dei versamenti unitari e la compensazione (art. 17 del D. Lgs. 241/1997), tramite il modello F24 ordinario. Riguardo alle modalità di versamento, l'AdE, con specifica Risoluzione, ha indicato le seguenti causali contributo: Leggi tutto...>> 

A far data dal 6 giugno 2014 l'Enpacl, ai sensi del Decreto Ministeriale n. 55 del 3 aprile 2013, è tenuto ad attivare il sistema (obbligatorio e non derogabile) di fatturazione elettronica. Da tale data, pertanto, l'Ente non potrà accettare né liquidare fatture non originate e trasmesse in forma elettronica.

Leggi tutto...>>

Si sono spenti i riflettori sulla quinta edizione del Festival del lavoro, l'annuale appuntamento gratuito e aperto a tutti, organizzato dal Consiglio Nazionale e dalla Fondazione Studi che si è tenuto a Fiuggi presso la Fonte Anticolana dal 26 al 28 giugno 2014. La manifestazione, dedicata al mondo del lavoro, si è confermata una vetrina di successo..

Leggi tutto...>>

Tra le circostanze o situazioni di notevole gravità che possono determinare per l'iscritto una condizione di particolare bisogno tutelata dall'istituto delle provvidenze straordinarie, le calamità naturali rivestono una particolare attenzione da parte dell'Ente.

Leggi tutto...>>