Prosecuzione Volontaria

Il Consulente del Lavoro cancellato dall'Enpacl può effettuare la prosecuzione volontaria dei versamenti relativi alla contribuzione soggettiva. Al momento di presentazione della domanda, deve aver maturato almeno due anni di contribuzione all'Ente.

La prosecuzione volontaria è valida solo ai fini del conseguimento della pensione di vecchiaia.

L'importo del versamento volontario annuo è pari al contributo soggettivo minimo in vigore dall'anno di presentazione della domanda.