Prestiti personali

L'Ente, con l'intento di agevolare la concessione di finanziamenti a favore dei propri iscritti, ha stipulato con la Banca Popolare di Sondrio una convenzione per l'erogazione di prestiti destinati a qualsiasi finalità.
La convenzione ha le caratteristiche di seguito specificate:

Destinatari Consulenti del Lavoro iscritti all'Ente.
Requisiti
  • essere in regola con la contribuzione dovuta all'Ente;
  • aver accesso all'area riservata dei servizi Enpacl on line;
  • aver acceso, anche congiuntamente alla richiesta di prestito, presso Banca Popolare di Sondrio un conto corrente (anche on line).
Importo erogabile Minimo 5.000,00 euro, massimo 30.000,00 euro.
Tasso nominale annuo Variabile pari alla media mensile dell'Euribor tre mesi aumentata di 3 (tre) punti.
Durata del prestito Minimo 12 mesi, massimo 84 mesi.
Modalità di rimborso Rate mensili posticipate, consecutive e senza interruzione, comprensive di capitale e interesse.
Procedimento di erogazione
  • E' necessario compilare e inviare in via telematica il modulo di prestito presente nell'area riservata dei Servizi Enpacl on line.
  • La Banca, a seguito del riscontro positivo dell'Ente sulla regolarità contributiva, invierà al domicilio dell'interessato la modulistica contrattuale che dovrà essere sottoscritta e ritrasmessa alla Banca stessa.
  • Effettuata l'analisi del merito creditizio da parte della Banca, in caso di esito positivo, verrà erogato il finanziamento.

 

Convenzione Enpacl/BPS clicca qui