Una speciale "Enpacl card" per i neo iscritti

Enpacl Card è la carta di credito appositamente dedicata ai Consulenti del Lavoro.

Grazie alle tre linee di credito disponibili, racchiude numerose funzioni in un unico supporto.

La prima linea è prevista per le spese tradizionali. Consente, infatti, il pagamento degli acquisti presso gli esercizi commerciali convenzionati con i circuiti Visa o MasterCard e il prelievo in contanti (utilizzando il codice segreto P.I.N.); la seconda, è dedicata ai versamenti on line, senza spese, dei contributi all'Enpacl; la terza, è utilizzabile per la richiesta di prestiti.

L'Enpacl, per favorire la diffusione della carta di credito ''Enpacl card'' presso i giovani iscritti, ha stipulato con la Banca Popolare di Sondrio una convenzione per l'emissione di una speciale versione della carta a loro dedicata, con canone annuale gratuito.

Possono richiedere tale carta, attraverso la propria area riservata dei Servizi Enpacl Online, i Consulenti del Lavoro, entro i 40 anni di età, iscritti da meno di 5 anni all'Albo provinciale.

La "Enpacl card" per i neo iscritti è dotata di due linee di credito:

• esclusiva, destinata al versamento via web e, dei contributi dovuti all'Ente, con modalità di rimborso a saldo oppure rateale. Il plafond mensile è di € 2.000,00. Non ci sono spese;
• ordinaria, destinata al pagamento degli acquisti presso gli esercizi commerciali convenzionati con i circuiti Visa o MasterCard e il prelievo contanti (utilizzando il codice segreto P.I.N.). Il plafond mensile è di € 800,00.

Per ogni informazione è disponibile il "Servizio Clienti" della Banca Popolare di Sondrio, attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e dalle 14:15 alle 17:00, ai seguenti recapiti:

800 880 309 - enpacl.card@popso.it

Per visualizzare la convenzione clicca qui