Bilancio consuntivo 2018

avanzo di esercizio di 96 milioni di euro

Il bilancio consuntivo 2018 dell’ENPACL è stato approvato all’unanimità dall’Assemblea dei Delegati lo scorso 17 aprile 2019 ed ora è al vaglio dei Ministeri vigilanti.

Il documento evidenzia ricavi per quasi 250 milioni di euro, avanzo di esercizio di oltre 96 milioni e un patrimonio che supera la ragguardevole cifra di 1,2 miliardi di euro, tale da garantire 10 volte la spesa per pensioni in essere.

Il risultato di esercizio, che si attesta ad oltre 96 milioni euro (il più alto nei 47 anni di vita dell’Ente), è dovuto soprattutto all’incremento del gettito contributivo. Infatti, il volume d’affari IVA complessivamente dichiarato dai Consulenti del Lavoro nel 2018 si attesta ad oltre 2 miliardi di euro, in crescita del 4,3% rispetto all’anno precedente.

Per la prima volta, inoltre, il bilancio consuntivo ENPACL è corredato della Relazione sulla gestione integrata con fattori di sostenibilità. Ciò rappresenta anche una novità assoluta nel panorama della previdenza italiana ed è coerente con la finalità pubblica dell’attività svolta dall’Ente in favore dei Consulenti del Lavoro. 

Riguardo la situazione del patrimonio, l’Ente ha scelto da anni di privilegiare gli investimenti nell’economia reale italiana, arrivati ormai a coprire il 60% di tutti gli asset in portafoglio. Inoltre, gli strumenti finanziari sono orientati verso le tematiche ESG (ambiente, sociale, governance) e sono sottoposti periodicamente ad una valutazione quantitativa indipendente di tali parametri: l’attuale rating riconosciuto all’Ente è di 5,2 su un benchmark di 5,6.

L’informativa di carattere non finanziario è in linea con le più recenti evoluzioni del reporting e trae direttamente dalla Direttiva 2014/95/UE del Parlamento europeo nonché dal conseguente decreto legislativo 30 dicembre 2016, n. 254. Inoltre, non solo il bilancio ma anche la Relazione integrata ha ottenuto la certificazione da parte di una società di revisione, perché redatta in conformità a quanto richiesto dallo standard internazionale ‘Global Reporting Initiative’.

 

Scarica il bilancio consuntivo 2018