Eventi sismici in Italia centrale. Iniziative ENPACL.

AVVISO

L'ENPACL, attraverso il continuo contatto con i Delegati e i Presidenti dei Consigli dell'Ordine, segue da vicino la difficile situazione venutasi a creare nelle province interessate dai recenti eventi sismici.

Si rammenta che i Consulenti del Lavoro che si trovassero in situazione di bisogno possono ottenere un contributo a titolo di provvidenza straordinaria.

E' sufficiente inviare una semplice domanda all'indirizzo info@enpacl.it oppure a info@enpacl-pec.it , corredata delle informazioni e dei documenti ritenuti opportuni.

Inoltre, valutato il contesto generale delle zone colpite dal sisma nonché la situazione oggettiva rappresentata dai Consulenti del Lavoro interessati, ritenendo sussistenti ragioni di necessità, il Presidente dell'ENPACL, nell'esercizio dei poteri conferiti dall'articolo 18, comma 5, dello Statuto dell'Ente, ha inteso adottare una apposita delibera di urgenza, che interessa tutti i Consulenti del Lavoro aventi residenza ovvero sede operativa nelle province di Ascoli Piceno, L'Aquila, Macerata, Perugia, Fermo, Rieti, Teramo, Terni.

Tale delibera dispone, in favore degli iscritti delle zone terremotate, la sospensione dei termini degli adempimenti formali e dei versamenti della contribuzione soggettiva e integrativa dovuta all'ENPACL.

Per ricevere informazioni al riguardo, utilizzare la funzione di help desk