Assistenza Sanitaria Integrativa

Con la nuova annualità assicurativa (16 aprile 2017 - 15 aprile 2018), il nuovo partner di EMAPI è RBM Assicurazione salute, che si è aggiudicata l’apposita gara europea.

Invitiamo a consultare con attenzione l’estratto di convenzione  predisposto da EMAPI.

Oltre alla copertura di base – Garanzia A – offerta a tutti gli iscritti gratuitamente dall’ENPACL - viene anche data la possibilità di estendere la tutela assistenziale al nucleo familiare ovvero di ampliarla ad una forma globale che, da quest’anno, è articolata in due diverse opzioni: Garanzia B Smart, che concentra la copertura sui ricoveri e Garanzia B Plus, che comprende anche la parte extra ospedaliera. Il 15 luglio 2017 scade il termine per usufruire di questa opportunità aggiuntiva. Per aderire collegati al sito di EMAPI

Il cambiamento della compagnia di assicurazione comporta che per tutte le prestazioni effettuate sino al 15 aprile 2017 il rimborso dovrà essere richiesto alla compagnia assicurativa Generali, mentre per quelle a partire dal 16 aprile i rimborsi e le autorizzazioni alle prestazioni in forma diretta andranno richieste a RBM.

Novità 2017/2018 - La copertura base Garanzia A è stata ampliata con il “Pacchetto maternità” che prevede il rimborso, fino ad un massimo di € 2.000, di prestazioni sanitarie in caso di gravidanza e puerperio in favore della professionista o del coniuge/convivente del Consulente del Lavoro, se attivata la Garanzia A.

Per la richiesta di prestazioni in forma diretta e informazioni sulle strutture convenzionate, con orario 8-19 dal venerdì al sabato, occorre contattare la Centrale Operativa Emapi/RBM al numero:

800.99.18.26 (0039 0422.17.44.319 dall’estero)

 I riferimenti di EMAPI, per richieste di supporto e adesioni, rimangono immutati al 848.881166 dal lunedì al venerdì, dalle 9,30-12,30 e dalle 15-16,30.

Per maggiori informazioni vai al sito di EMAPI